Dal 9 al 13 maggio si terrà la 36esima edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, dal titolo “Vita immaginaria”. Quest’anno il programma di Gastronomica è più ricco che mai, con tantissimi incontri dedicati a chi vuole approfondire il mondo del cibo a partire dai libri.

Per tutto il weekend, presso il Caffè Letterario nel Padiglione Ovale, vi terremo compagnia con una serie di appuntamenti tematici pensati per mettere in dialogo autori, cuochi e professionisti del settore. Siete pronti a scoprire quello che abbiamo in serbo per voi?

Venerdì 10 maggio

16.00-17.00

UN PO’ DI STORIA

Tra grandi chef, panini, ricette, ricerca…

Con Marco Bolasco, Alberto Capatti e Luca Cesari

A cura di Slow Food Editore e Il Saggiatore

Tre grandi esperti, ricercatori e storici gastronomici si confrontano intorno alle loro ultime (e prossime) pubblicazioni. Dalle cucine stellate che hanno fatto la storia all’epopea del panino italiano, fino a pasta, pizza e… cotoletta.

17.15-18.15

POLITICHE DEL CIBO TRA FUTURO, IMMAGINAZIONE E NATURA

Road to Terra Madre: quali soluzioni alla bulimia globale?

Con Davide Marino, Barbara Nappini e Andrea Segré

A cura di Slow Food Editore, Minerva e Franco Angeli

Nuove politiche del cibo non sono più procrastinabili. C’è chi fa ricerca, chi attivismo, chi trova anche una chiave narrativa per immaginare il futuro, denunciare e proporre soluzioni. Un appassionante progetto comune che unisce tutti noi.

18.15-19.15

CIBO, O DELLA SALUTE

Il nostro nutrimento è la prima via per stare meglio e vivere a lungo

Con Franco Berrino e Andrea Devecchi

A cura di Slow Food Editore e Solferino

Mangiare è piacere, chiave di sopravvivenza, strumento per migliorare le nostre vite e per mirare alla longevità. Ci sono strade da seguire, azioni da mettere in pratica, cose da sapere.

Sabato 11 maggio

11.30-12.30

INTREPIDAMENTE, SENZA PAURA

Un confronto al femminile tra vino e sapori, riflettendo sulla disparità di genere

Con Laura Donadoni ed Eleonora Riso 

A cura di Slow Food Editore e Baldini+Castoldi

Il mondo dell’enogastronomia è sorretto dalla determinazione di milioni di donne. Che siano chef come la vincitrice dell’ultima edizione di Master Chef o giornaliste e divulgatrici come l’Italian Wine Girl, ognuna di loro è chiamata a superare problemi personali o dovuti a pregiudizi e gender gap.

12.45-13.45

NARRAZIONI IN CUCINA

Da una cucina a vista a una cucina aperta

Con Tommaso Melilli e Irene Soave

A cura di Slow Food, 66th and 2nd e L’integrale

Le cucine dei ristoranti, rimaste per oltre due secoli un luogo nascosto e inaccessibile, oggi sono più che mai “a vista”. Ma la cucina può non essere solo a vista, può essere aperta: alla bellezza profonda dell’incontro con chi siede al tavolo, a culture diverse e a diverse identità, alla ricerca delle origini, delle storie umane che sono dietro ogni ricetta. La cucina è, in fondo, racconto del presente.

15.00-16.00

FORMA E CIBO

Fitness e cucina: come unire gusto e fatica

Con Martina Baiardi ed Elena Casiraghi

A cura di Slow Food Editore, Gribaudo, Cairo

Si può essere cuochi sportivi e diventare grandi esperti di forma fisica imparando a conoscere e ad ascoltare il proprio corpo, ma senza rinunciare agli aspetti piacevoli del cibo.

16.00-17.00

WEB-BOOK

Dal successo su internet a quello in libreria: il cibo continua a spopolare
Con Luca Pappagallo, Sonia Peronaci e Davide Nanni

A cura di Slow Food Editore, Gribaudo, Vallardi e Mondadori Electa

C’era chi diceva che la rete avrebbe soppiantato l’editoria specializzata. Invece non è andata proprio così e, anzi, diventare personaggi di successo e influenti aiuta a essere protagonisti anche in libreria.

17.15-18.15

SWEET DREAMS

Con Damiano Carrara e Fulvio Marino

A cura di Slow Food Editore e Mondadori Electa

I due più influenti maestri di lievitati e pasticceria della televisione presentano i loro ultimi lavori e incontrano i tanti ammiratori che li seguono pronti a imparare i loro segreti e seguire i loro consigli.

Domenica 12

12.45-13.45

ROBIN FOOD

Un maestro del giallo alle prese con la cucina

Maurizio de Giovanni

Presenta Oscar Farinetti

A cura di Slow Food Editore

Napoli e la sua cucina profumano le pagine di un racconto divertente e a tratti surreale che ci catapulta nel meraviglioso mondo di una ristorazione dove a farla da padrone è soprattutto l’arte di arrangiarsi.

13.45-14.45

DEL GUSTO

Ciò che rende unica l’umanità

Con Gabriella Morini e Nicola Perullo

A cura di Slow Food Editore, Edizioni ETS, Topic Edizioni

Due saggi tra scienza, storia e filosofia ci restituiscono un approccio al tema del gusto unico e illuminante, per comprendere sempre meglio perché, in fondo, siamo unici.

15.00-16.00

LE AVVENTURE DEL CIBO

Quando le storie e le origini fanno la differenza in un piatto

Con Ruben Bondi, Aurora Cavallo/Cooker Girl e Saghar Setareh

A cura di Slow Food Editore, Mondadori Electa e Cairo

Gli autori coinvolti raccontano di mondi propri e visitati, percorsi, crescita e celebrazione a tavola. Il tutto in un ricco excursus multiculturale, dove alla fine è la diversità a unirci e a valorizzare ciò che siamo.

16.00-17.00

ECOLOGIA DELLA CASA

Come essere sostenibili e vivere felici in famiglia

Con Lisa Casali ed Elisabetta Sala

A cura di Slow Food Editore, Gribaudo e Giunti

L’ambiente oggi è una priorità per tutti, ma organizzarsi in famiglia non è così semplice se si vuole condurre uno stile di vita sano per noi e per il Pianeta. Le autrici ci danno consigli utilissimi sia per l’organizzazione della cucina, sia riguardo alle nostre scelte quotidiane in tema green.

17.15-18.15

VEGETALE INTELLIGENTE

La cucina vegetale non è mai stata così ricca, vibrante, pronta al futuro

Con Annalisa Chessa, Valentina Raffaelli e Laura Spinelli, Irene Volpe

A cura di Slow Food Editore, Gribaudo, Giunti e Guido Tommasi Editore

Il mondo della cucina vegana e vegetariana negli ultimi anni non soltanto ha fatto breccia nelle scelte di molti di noi, rivelandosi perfetto per uno stile di vita contemporaneo, ma è cresciuto in creatività e nuove soluzioni, portando alla ribalta nuovi protagonisti di questa scena gastronomica.